ACCESSO AREA RISERVATA: username password CERCA NEL SITO
HOME
LA FEDERAZIONE
  Chi siamo
  Dove siamo
  Come siamo organizzati
  Le Federazioni di Prodotto
  I nostri servizi
  Statuto
 
CONTATTACI
LA NOSTRA POSIZIONE
COMUNICATI STAMPA
  Anno 2017
  Anno 2016
  Anno 2015
  Anno 2014
  Anno 2013
  Anno 2012
  Anno 2011
  Anno 2010
 
EVENTI
FOTOGALLERY
VIDEO
ENTI COLLEGATI
  EAPRAL - Formazione
  C.A.A. Federlombarda
  Confagricoltura Donna
  Patronato ENAPA
  Agriturist Lombardia
  Confidi Systema!
  LegalMedia - Sede Amm.va
  A.N.G.A. Lombardia
  CAF Confagricoltura
  Associazione Pioppocoltori
 
PROGETTI
APPROFONDIMENTI
  PSR 2014/2020
  PSR 2007-2013
  Direttiva nitrati
  Energia da fonti rinnovabili
 
AREA DOCUMENTI
CONVENZIONI
LINK CONSIGLIATI
Primo seminario di genetica per la zootecnia a Brescia
19/06/2017

Pimo seminario in materia di Genomica applicata al mondo suinicolo. In data 22 giugno 2017 alle ore 14.45 in Confagricoltura Brescia - via Creta, 50, tre grandi specialisti del settore per approfondire numerose tematiche e trarne benefici a favore di tutta la filiera suinicola.
A moderare l’incontro sarà Serafino Valtulini, allevatore di Orzivecchi e presidente della Sezione economica provinciale dei suinicoltori di Confagricoltura Brescia.
Il dott. Valtulini coordinerà tre autorevoli interventi per poi lasciare spazio ad un confronto aperto e costruttivo.
Alla tavola rotonda sarà presente Paolo Ajmone Marsan, già professore ordinario di Miglioramento genetico animale la Facoltà di Agraria dell'Università Cattolica del S. Cuore di Piacenza e attualmente direttore dell'Istituto di Zootecnica e del Centro di Ricerca Proteomica e Nutrigenomica - PRONUTRIGEN dell'Università Cattolica. Nella sua carriera è stato ricercatore presso l'Istituto Sperimentale per la Cerealicoltura di Bergamo e visiting scientist in istituti di ricerca in varie parti del mondo come in California e Olanda, oltre ad aver coordinato progetti di ricerca finanziati dal Parlamento Europeo. Marsan traccerà una panoramica sull'utilizzo di tecniche di genetica molecolare per il miglioramento genetico e la biodiversità delle specie zootecniche.
A Bruno Stefanon, professore di Zootecnia speciale all’Università di Udine e membro del direttivo dell’Associazione scientifica di produzione animale italiana (Aspa) e coordinatore della Commissione scientifica Aspa “Produzioni biologiche e qualità dei prodotti”, il compito di presentarci il tema delle implicazioni dell’attività di genomica alle cosce di carne all’interno del mondo delle produzioni tipiche delle DOP. Stefanon è anche responsabile locale di un progetto Firb sull’identificazione di geni coinvolti nello sviluppo muscolare nel suino.Infine Luca Fontanesi, professore associato all'Università di Bologna dal 2011, approfondirà i risultati delle sue ricerche nell'ambito della genetica, della genomica animale e dell'autenticazione dei prodotti alimentari in ottica di tracciabilità.
Il primo seminario in tema di Genomica nel settore suinicolo è aperto a tutti i rappresentanti sindacali del settore, alle organizzazioni di categoria, ai consorzi di tutela, organismi di controllo e alle associazioni che svolgono quotidianamente un ruolo fondamentale per lo sviluppo della filiera del mondo suinicolo.

clicca qui per scaricare la lettera invito
C.F. 80102910157 SEI IL VISITATORE NUMERO: 13065478 credits